fbpx
News

A Venezia il Carnevale piu’ spettacolare

Il Carnevale di Venezia entra nel vivo con l’ultima settimana di grandi feste ed eventi. Il Ballo del Doge di sabato 2 marzo è l’evento privato più famoso anche per il costo esclusivo: 2000 euro a persona. Dal 1994 la sua creatrice e direttrice artistica Antonia Sautter mette in scena ogni anno il più sfarzoso e raffinato spettacolo in maschera del mondo, non a caso definito da chi vi ha partecipato “una delle dieci cose che tutti dovrebbero fare almeno una volta nella vita”. Tra celebrità internazionali dello show-business e non solo, i moltissimi ospiti in arrivo anche dall’estero raggiungeranno via acqua il celebre Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande, indossando i costumi d’epoca realizzati a mano nell’atelier della Sautter e immergendosi in un’atmosfera fantastica fatta di decorazioni lussuose, scenografie a tema, show artistici continuate con oltre un centinaio di performer, prelibati cibi e bevande, musiche, balli e intrattenimenti itineranti lungo i piani della storica location fino a tarda notte.

La 26a edizione del 2019 si intitola “The Magnificent Ephemeral” – In praise of Dream, Folly and Sin all’insegna del carpe diem. Dietro alle provocanti parole come sogno, follia e peccato c’è l’invito a vivere a pieno la bellezza del “magnifico effimero” che dura solamente una notte, ma resterà impresso per sempre nella memoria. Dalla notte al giorno, dai vip stranieri a quelli di casa nostra.

Last, but not least, il Carnevale si chiuderà in bellezza martedì 5 marzo sempre in Piazza San Marco con l’elezione della Maria del 2019: alle 16.30 avverrà la proclamazione della fanciulla veneziana vincitrice che giungerà in Piazza al termine del corteo acqueo delle 12 Marie in partenza da San Giacomo dell’Orio.

Chiuderà le celebrazioni lo Svolo del Leon, il Leone alato di San Marco simbolo della città lagunare che dal campanile scenderà sopra la folla dipinto su un grande telo scenografico. Appuntamento al Carnevale di Venezia 2020 da sabato 8 febbraio a martedì 25 febbraio con il Volo dell’Angelo con protagonista la Maria del Carnevale di quest’anno.

Paolo Braghetto