fbpx
News

“The New Pope”

“The New Pope” di Paolo Sorrentino è arrivato sul piccolo schermo dopo una lunga attesa da parte del pubblico non solo italiano, dato che la serie originale di Sky è trasmessa in tutto il mondo. Un anticipo del nuovo capitolo era stato mostrato con successo proprio durante l’ultima Mostra del Cinema a Venezia da dove parte la prima puntata su Sky Atlantic e Now TV.

Nell’ultimo episodio della precedente serie di culto, è il caso di dirlo, “The Young Pope”, Pio XIII impersonato da Jude Law si sente male e si accascia davanti a migliaia di fedeli in Piazza San Marco. La Laguna rimane quindi il set del nuovo incipit che parte con le suggestive riprese effettuate nel Refettorio della fondazione Cini dove le suore posano come cubiste davanti all’enorme raffigurazione delle Nozze di Cana di Paolo Veronese. Il regista de “La grande bellezza” però ha girato lo scorso gennaio anche alle Procuratie, sul Canal Grande dove il cardinale Voiello Silvio Orlando parla in taxi del futuro della chiesa oppure Papa Giovanni Paolo III alias John Malkovich sfoggia l’ermellino lucente in motoscafo mentre va a visitare il suo predecessore privo di coscienza all’ospedale San Giovanni e Paolo. Altre scene sono state ambientate al seicentesco Palazzo Donà dalle Rose a Fondamenta Nuove e di notte sui gradini della Salute.

Ma la scena di culto rimarrà quella in cui Jude Law alias Lenny Belardo si risveglia e cammina in costume bianco sulla spiaggia dell’Excelsior al Lido di fronte a bellissime ragazze che quasi svengono vedendolo passare. I numeri della produzione Wildside sono imponenti: 22 settimane di ciak, 4.500 costumi, 450 papaline e cappelli, 500 croci, 9.000 tra figurazioni e attori provenienti da 65 Paesi. Molte comparse sono veneziane e venete in generale come pure sono della nostra regione altre location il Piave teatro di un viaggio a Lourdes e Cortina sulle cui montagne viene eseguita una bella sciata del nuovo Pontefice tra croci di ferro. E a impreziosire il cast internazionale ci sono anche Sharon Stone e Marylin Manson in ruoli tutti da scoprire. Buona visione!

Paolo Braghetto